Quando hai l'esperienza di ricarica rapida ottimale?

condividi questo messaggio

Sei curioso di sapere come ricaricare più velocemente con un caricabatterie rapido? Leggi qui le quattro cose da tenere a mente.

Ma prima della mia esperienza di ricarica rapida ottimale alle White Mountains di Eemnes. Stavo arrivando con la mia Tesla modello 3 e mi sono fermato ai nuovi Super caricabatterie lì. Questi sono nuovi e molto veloci; circa 250kW. In quel momento tutto era a posto; la Tesla era calda, vuota (1%) e nessun altro veicolo elettrico si stava caricando. In breve, il mio "Marshmallow" di Tesla era completamente nel suo elemento per caricarsi super velocemente. Avevo appena il tempo per una tazza di caffè, perché in 10 minuti ero di nuovo pronto per guidare.

Quindi per me è stata un'esperienza di ricarica rapida ottimale. Quali fattori giocano un ruolo in modo che tu possa anche ricaricare rapidamente con un caricabatterie veloce ed evitarti di dover aspettare più del necessario. In realtà, ci sono 4 punti che influenzano questo. Sapere;

1. Temperatura della batteria
2. Quanto è carica la batteria (Stato di carica o SoC)
3. Hardware dell'auto
4. La potenza del caricatore rapido

Spieghiamo questi punti più avanti

1. Temperatura della batteria

Inizia con la temperatura della batteria. Non dovrebbe essere né troppo alto né troppo basso. Ad esempio, con una Tesla modello 3, una temperatura ottimale per la ricarica rapida è di circa 55 gradi. Questo potrebbe essere diverso con un altro EV. È importante sapere qual è la temperatura ottimale per il tuo veicolo elettrico. Se dovessi caricare rapidamente una Tesla con una batteria di 20 gradi, la ricarica sarebbe molto più lenta.

Non conosci la temperatura ottimale? Quindi un consiglio utile è; metti il navigatore della tua auto sul prossimo caricabatterie rapido. La tua auto si assicurerà quindi che la temperatura all'arrivo sia ottimale per una ricarica rapida.

Ci sono anche veicoli elettrici con batterie raffreddate ad aria. Se fuori fa molto caldo, si carica meno rapidamente. Ciò può influire sulla velocità di ricarica, soprattutto nei paesi in cui la temperatura esterna è elevata. È quindi importante che tu ne sia consapevole nelle giornate fredde ed estremamente calde.

2. Quanto è carica la batteria (Stato di carica o SoC)

Più vuota è la batteria, più velocemente si carica. Si applica anche al contrario, più la batteria è completamente carica, più lentamente si carica. Conclusione da questo; dovresti cercare di arrivare a un caricabatterie veloce con la minor percentuale possibile (non trovo eccitante guidare verso 1% verso un caricabatterie veloce, mia moglie è un po' meno rilassata che accanto a me) in modo che la batteria si carichi in modo ottimale e quindi molto rapidamente. Una batteria che ha ancora una corrente compresa tra 1 e 10% si caricherà più velocemente.

Non trovo eccitante guidare con un caricabatterie veloce fino a 1%' mia moglie è un po' meno rilassata che accanto a me'

I primi 2 punti sono i più importanti. Ma anche i punti 3 e 4 giocano un ruolo nel raggiungimento di un'esperienza di ricarica rapida ottimale

3. Hardware dell'auto

In definitiva, anche l'hardware dell'auto è decisivo. Ad esempio, che tipo di velocità di ricarica può gestire il veicolo elettrico e quali aggiornamenti software vengono eseguiti dal produttore dell'auto. Un esempio dalla Volkswagen. La prima VW ID4 poteva gestire solo 100 kW, ora grazie agli aggiornamenti del software, questa stessa ID4 può caricare rapidamente 130 kW. Che fa di nuovo male.

4. La potenza del caricatore rapido

Bene, questo punto è meno direttamente nella tua sfera di influenza come guidatore di veicoli elettrici (tranne che puoi selezionare un punto di ricarica veloce nella tua navigazione). Vai a un caricabatterie rapido che può caricare 'solo' velocemente 50 kW con una Tesla che può fare 250 kW. Quindi ha senso che anche la velocità di ricarica sia inferiore. Anche il numero di veicoli elettrici che si stanno ricaricando in una stazione di ricarica può avere un effetto. Più è impegnato con la ricarica dei veicoli elettrici, più l'elettricità deve essere distribuita. Questo può anche avere un impatto sulla velocità. Nel mio caso alle White Mountains non c'era nessuno, quindi questo mi ha aiutato a raggiungere la mia velocità massima.

Il mio consiglio per percorrere 1000 km il più velocemente possibile?

Percorri 1000 km con il tuo EV il più velocemente possibile? Direi di continuare fino a 1%, quindi avviare la ricarica rapida. Preferibilmente guidare tramite la navigazione verso una stazione di ricarica veloce e interrompere la ricarica da 50 a 60%. Questo dipende dalla tua auto. Dopodiché noterai che la velocità diminuisce di nuovo. Quindi carica più spesso ma più breve.

ChargeMakers offre anche caricabatterie veloci

Stai cercando una soluzione di ricarica rapida per la tua stazione di servizio, locali commerciali o altri luoghi? ChargeMakers vende Fast Charger e offre anche soluzioni su misura che si adattano alla tua situazione (sia nelle principali città che nelle aree rurali). Sentiti libero di contattarci per discuterne ulteriormente.

Ottieni gli aggiornamenti di ChargeMakers

E tieniti informato su ricarica (temporanea) e mobilità elettrica

Altre notizie su ChargeMakers

Pronto per caricare? Ti aiutiamo a scegliere

Con consigli pratici e le nostre Top 3 puoi facilmente fare una scelta.

Torna su